Protezione Civile Regione Liguria

A.I.B.

Associazione Anti Incendi Boschivi e Protezione Civile

Organizzazione di volontariato regione liguria AM-SV-PAVA-03/95

Iscritta al dipartimento protezione civile del 03/09/97

A.I.B. Spotorno
005 007 008 009

La nostra storia

E' stata costituita ufficialmente il 23/10/1993, anche se già dai primi anni ‘70 esisteva una squadra antincendio boschivo comunale, a cui appartenevano gran parte dei fondatori dell'attuale Associazione. Essa si propone, fra l'altro di: promuovere ed organizzare, da sola o in collaborazione con altri Enti ed Organizzazioni, iniziative, attività e manifestazioni volte al rispetto verso l'ambiente naturale, l'educazione ambientale, la prevenzione, la lotta agli incendi boschivi e l'intervento diretto o indiretto in caso di emergenza o calamità naturali; gestire impianti e strutture, anche a carattere pubblico, idonei allo svolgimento della propria attività, nel rispetto delle leggi vigenti; stipulare convenzioni e/o collaborare con Enti, Associazioni, Fondazioni ed altre Organizzazioni che operano nel settore dell'educazione, della difesa ambientale, e dell'ecologia. Ha sede a Spotorno in Via Puccini n° 2 ed i propri recapiti telefonici sono: 019/743333 - Fax 0197416196 Dal 1995 è iscritta nel registro regionale delle Organizzazioni di Volontariato della Liguria, al n° AM-SV-PAVA-03/95, e dal 03/09/1995 è iscritta nell'elenco delle organizzazioni di volontariato della protezione civile istituito presso il Dipartimento della Protezione Civile. Aderisce ed è fondatrice della Federazione Ligure Antincendi Boschivi (F.L.A.B.). Ad essa aderiscono complessivamente 50 soci; è dotata di una autovettura FIAT Panda 4x4 e un Land Rover Defender per il trasporto delle persone, di un veicolo speciale BREMACH 4x4, un fuoristrada Mitsubishi L200 e un Nissan King cab con moduli antincendio. Ultimo acquisto dell'Associazione sovvenzionato dalla Fondazione "A. De Mari" un Land Rover Defender 110 attrezzato con modulo antincendio di ultima generazione capace di utilizzare schiumogeno ritardante. Fra le attrezzature in dotazione, spiccano un motogeneratore della potenza massima di 7kW, una pompa idrovora a scoppio della portata di 1200 litri/minuto, N2 elettropompe della portata di 300 litri/minuto, motoseghe, decespugliatori, motolampade, tutte utilizzabili anche in interventi di protezione civile. Oltre agli interventi di estinzione degli incendi boschivi, l'Associazione A.I.B. si impegna anche nella prevenzione degli stessi, mediante ricognizione del territorio, pulizia di sentieri ed aree ad alto rischio. Inoltre organizza giornate di informazione, sensibilizzazione ed esercitazioni di evacuazione presso tutte le locali scuole (Materne, Elementari e Medie), in collaborazione con la locale P.A. Croce Bianca. Fra gli interventi nell'ambito delle calamità naturali, oltre a portare soccorso alle strutture locali colpite negli anni scorsi da alluvioni, ha collaborato assieme alle altre Associazioni di Volontariato della Provincia di Savona, alla realizzazione e gestione di un campo container nel Comune di Foligno (località S. Giovanni Pro Fiamma), a seguito del sisma del 1997; inoltre è intervenuta con i propri militi durante l'alluvione del Piemonte del 1994, prestando la propria opera a favore delle popolazioni di Alessandria e S. Stefano Belbo. E' intervenuta come parte integrante della colonna mobile della Regione Liguria in occasione del terremoto avvenuto in Molise nel 2002 . I nostri militi hanno partecipato alla gestione del campo base nel Comune di Campolieto. Ha partecipato nel comune di Roma durante i riti celebrativi per il nuovo Pontificato di Papa Benedetto XVI.

Legge Trasparenza

Per la legge di trasparenza, la nostra Organizzazione ha ricevuto per l'anno 2018 da enti pubblici la somma di € 18.000